fbpx

I PER-CORSI ONLINE DI CAMPUS DEL CAMBIAMENTO

Lo zen e l’arte di fare l’amore


Nel viaggio contano le emozioni ma anche la geografia ha un suo perché…

Ti propongo di sperimentare il sesso innamorato, il sesso romantico, il sesso da ridere, il sesso delle coccole e della tenerezza, della lentezza, del guardarsi negli occhi, del mangiare assieme, del ballare, il piacere che non è solo genitale, il gioco degli abbracci, delle carezze, dello sfregamento dei nasi, delle labbra che si premono, dei baci, il piacere che ti emoziona e ti fa tremare. Ma per far l’amore bene bisogna conoscere l’anatomia del piacere.

Partecipa al corso on-line

3 Moduli didattici

20 Video Lezioni

eBook “Scopata galattica”

Materiali di approfondimento

Strumenti di discussione

→ NON PERDERE QUESTA OCCASIONE ←

una co-produzione…

Libera Università di Alcatraz
Campus del Cambiamento - Per-corsi online di impatto per cambiare vita, territorio e società

“Il piacere sessuale non è peccato: se fossimo nati per soffrire, le donne al posto delle tette avrebbero due rubinetti.”

JACOPO FO

A chi è rivolto

Questo è un corso comprensibile per tutti e appassionante.


Questo corso è esente da parole volgari, parole difficili, discorsi cervellotici, proposte sconvenienti, guru del sesso, teorie mistiche.

Quasi tutte le informazioni che vi fornisco sono condivise dalla maggioranza dei sessuologi, ma alcune non lo sono. Ma si tratta di questioni basilari che puoi sperimentare direttamente con facilità anche se non hanno ancora il riconoscimento accademico.


Ho partecipato a molti gruppi di autocoscienza maschile durante i quali ognuno racconta cosa piace, cosa fa paura, cosa si desidera, sui dubbi, insomma un gruppo di maschi che inizia a confidarsi… Non è una cosa facile per noi… Inoltre per 40 anni ho tenuto corsi di Yoga Demenziale “La via ridicola al benessere psicofisico”; una disciplina che utilizza il canale della comicità per proporre esperienze estremamente positive; durante questi corsi di yoga demenziale parlo anche di sesso ascoltando le esperienze delle persone.Infine ho tenuto a lungo una rubrica di risposta ai lettori su temi sessuali e amorosi su una rivista molto diffusa (King).


Insomma ho avuto modo di ascoltare molte persone e così ho fatto le mie scoperte. E anche se non sono riconosciute ufficialmente ti potrebbero dare qualche ispirazione per la tua esplorazione dell’incredibile mondo dell’amore.

Cosa imparerai

Questo corso è innovativo, coinvolgente e chiaro.

Annoiarsi parlando di sesso è difficile ma ho sentito conferenzieri che ce la mettevano tutta per trasformare il racconto del tripudio dei corpi e dello spirito in una descrizione ingegneristica.

Io credo che sia importante raccontare divertendo. Per anni ho portato in giro uno spettacolo teatrale, il monologo “Lo zen e l’arte di scopare”.

Dal titolo si capisce che non è uno spettacolo serio. Il che non vuol dire non raccontare informazioni esatte e utili.

Questa storia che imparare debba essere sofferenza è sbagliata.

Il ridere apre la mente, galvanizza i neuroni, rafforza lo spirito. Il che vale anche in certi momenti mentre fai l’amore e sicuramente rende più gradevole una lezione tecnica.

In questo corso metterò anche pezzi dei miei spettacoli.

Un atteggiamento gioioso e allegro è essenziale nella vita come nell’amore. Annoiare le persone è un crimine. Se ti annoio spegnimi!

Lo zen e l’arte di fare l’amore

Che cosa rende il piacere più appagante?

Una parte del piacere sessuale dipende dalla sollecitazione di alcuni punti orgasmici o erogeni, una parte del piacere sessuale ha bisogno di sguardi, parole, abbracci, passeggiate mano nella mano e cose buone da mangiare. La nostra cultura ci propone una sessualità esteriore, cerebrale, fatta di trofei da conquistare. Ma questa visione del sesso non è soddisfacente.

Io ti propongo di sperimentare il sesso innamorato, il sesso romantico, il sesso da ridere, il sesso delle coccole e della tenerezza, della lentezza, del guardarsi negli occhi, del mangiare assieme, del ballare, il piacere che non è solo genitale, il gioco degli abbracci, delle carezze, dello sfregamento dei nasi, delle labbra che si premono, dei baci, il piacere che ti emoziona e ti fa tremare.

Ma per far l’amore bene bisogna conoscere l’anatomia del piacere.

Quel che non sai del sesso

Non tutti gli uomini hanno scoperto che esiste il clitoride. Molti meno hanno idea di come accarezzarlo.

Il Punto G femminile è ancor meno conosciuto. I più ignorano che la donna ha altri punti molto sensibili che per alcune sono fondamentali per raggiungere l’orgasmo. I luoghi del piacere maschile sono ancora meno conosciuti.

Gli uomini si vergognano a parlarne. Peccato perché raccontare a una donna dove ti piace veramente è estremamente eccitante. Se sei una donna difficilmente sai dov’è il clitoride del maschio o come sollecitare il punto L fino all’orgasmo. Un vero peccato!

Probabilmente non sai molto sui costumi sessuali della Micronesia e su come si fa il sesso immobile che si pratica in Brasile. È un’esperienza interessante. Potresti provarlo una volta.

E lo sapevi che un maschio può eiaculare senza provare piacere? E che anche le donne possono eiaculare e non è né una vergogna né una disfunzione.

Parlo per esperienza

Ho avuto tutti i problemi sessuali che ci sono sui manuali di sessuologia, anzi alcuni problemi li hanno messi sui manuali dopo che li ho avuti io.

Beh ad essere sincero l’ultima frase l’ho scritta perché suona bene. Ma non è vero. Ho sperimentato la mancanza di piacere, cioè l’eiaculazione senza orgasmo… Se ne parla raramente perfino sui testi universitari. Ho impiegato anni per capire che potevo evitare gli attacchi di impotenza e di eiaculazione precoce semplicemente cambiando punto di vista sul sesso e adottando alcuni semplici procedure tecniche. Ad esempio sperimentando la penetrazione morbida. Non sobbalzare: si può fare benissimo ed è una medicina favolosa e molto piacevole. Anche per lei. La verità è che la nostra cultura sta ancora censurando il piacere profondo che puoi sperimentare con gioia e allegria se lasci andare l’idea che devi dimostrare qualche cosa mentre fai l’amore. Non devi dimostrare niente. Devi regalare piacere e ricevere piacere e questo lo sai fare alla grande al di là delle misure del tuo pene o del tuo seno.

Il piacere è un territorio sconfinato.

Il piacere è indisciplinato, irruente, ti fa perdere il controllo, la testa vola via, tu sei nella bolla della perfezione assoluta insieme ad un essere meraviglioso che ti inonda d’amore. Il contatto fisico è magico, la sensazione dell’amore penetra altre la superficie della pelle. Non importa nient’altro. Il piacere ti trasforma, fa esplodere la tua bellezza, ti fa uscire dagli schemi, ti dà forza, fa viaggiare la fantasia e rende la mente più acuta. Spesso le migliori idee sgorgano dopo che hai fatto l’amore. Il piacere ti completa. Per tutti questi motivi il potere, la cultura inquadrata, il culto dell’erotismo e della competizione sono minacciati dal piacere. Per questo il piacere è stato associato al peccato, allo sporco, all’immorale, alla malattia. Quello che vorrei riuscire a raccontarti è che dentro di te c’è una potenza orgasmica che forse non hai ancora esplorato completamente.

E credo di essere in grado di dirti qualche cosa di veramente utile sulla tua pelle e sulla tua psicologia: probabilmente la tua mappa mentale del sesso è truccata.

“Lo so che è un’affermazione presuntuosa ma non è colpa mia se loro non raccontano tutto.”

JACOPO FO

4 buoni motivi per partecipare al MasterWebinar…

Un corso comprensibile per tutti e appassionante

Quasi tutte le informazioni che vi fornisco sono condivise dalla maggioranza dei sessuologi, ma alcune non lo sono. Ma si tratta di questioni basilari che puoi sperimentare direttamente con facilità anche se non hanno ancora il riconoscimento accademico.

Accessibile, quando vuoi

Partecipare al percorso formativo online, significa poterti organizzare come meglio per te e per la tua quotidianità. La quota di partecipazione è pensata per abbattere le barriere economiche che impediscono la diffusione dell’informazione.

Un corso innovativo, coinvolgente e chiaro

Questa storia che imparare debba essere sofferenza è sbagliata. Il ridere apre la mente, galvanizza i neuroni, rafforza lo spirito. Il che vale anche in certi momenti mentre fai l’amore e sicuramente rende più gradevole una lezione tecnica. In questo corso metterò anche pezzi dei miei spettacoli.

Un percorso pratico e veloce

Un percorso di approfondimento che consente di mantenere un ritmo di apprendimento comune alla classe pur rispettando la flessibilità che questo periodo, ma in generale la nostra quotidianità, richiede.

Ci guiderà in questo viaggio…

Jacopo Fo - Lo zen e l'arte di fare l'amore - Alcatraz e Campus del Cambiamento

JACOPO FO

Jacopo Fo è uno scrittore e regista italiano.

Ha debuttato nei teatri off, con “Lo zen e l’arte di far l’amore”.

Ha iniziato a diciotto anni a pubblicare vignette e fumetti per riviste specializzate underground e nel 1979 è stato tra i fondatori del settimanale satirico “Il Male”.

Da allora collabora – con testi e disegni propri – a settimanali e rotocalchi come Linus, l’Espresso, Zut, Tango, Cuore, Re Nudo, King e il Corriere della Sera.

Dal 1991 scrive per “i tipi” delle edizioni Demetra e con l’attore e regista Paolo Rossi. Dal 1998 ha una propria casa editrice che porta il suo nome. Collabora a trasmissioni radiofoniche ed è il fondatore della rivista Cacao che ha portato in seguito sul web abbinata al progetto della Libera Università di Alcatraz da lui lanciato nel 1979. Impegnato in battaglie civili e di solidarietà sociale.

Programma

Ho avuto modo di ascoltare molte persone e così ho fatto le mie scoperte.

Anche se non sono riconosciute ufficialmente, ti potrebbero dare qualche ispirazione per la tua esplorazione dell’incredibile mondo dell’amore.

Jacopo Fo - Lo zen e l'arte di fare l'amore - Alcatraz e Campus del Cambiamento
Modulo 1 – La geografia dell’amore
  1. La potenza dell’amore.
  2. Se non hai problemi di sesso sei nei guai.
  3. Il sesso di lei – L’origine del Mondo
  4. Il sesso di lui – Il mistero del piacere maschile finalmente svelato.
  5. L’orgasmo maschile – Il maschio in realtà è un tenerone.
  6. L’orgasmo femminile – La donna vuole essere ascoltata.
  7. Sesso e estasi.La mancanza di orgasmo nella femmina.
Modulo 2 – Problemi di sesso
  1. Desideri strani.
  2. Il mio sesso non funziona.
  3. Un altro modo di fare l’amore.
  4. Penetrazione morbida.
  5. Potenza sessuale ed energia vitale.
  6. Sesso tantrico è molto pericoloso.
Modulo 3 – Famolo strano
  1. Le posizioni del sesso.
  2. L’omosessualità non è una malattia.
  3. Com’è successo che gli essere umani hanno iniziato ad avere problemi con il sesso? Il sesso nella storia.

Quota di partecipazione

Potrai fruire in autonomia delle videolezioni registrate sulla piattaforma e dei materiali di approfondimento.

BORSA DI STUDIO

FRUIZIONE AUTONOMA

€ 37

Disponibile per: studenti, disoccupati e giovani under23

PREZZO INTERO

FRUIZIONE AUTONOMA

€ 47

OFFERTA BUNDLE

ZEN OCCIDENTALE +

ZEN E L’ARTE DELL’AMORE

€ 122

€ 77

*Formula soddisfatti o rimborsati: Il rimborso potrà essere richiesto nei 7 giorni dalla data di acquisto.

Tutti prezzi sono comprensivi di IVA


Ci siamo impegnati a creare un corso di altissima qualità ad un prezzo il più possibile contenuto.

Se comunque non puoi sostenerne il costo, contattaci e troveremo una soluzione.

La promozione finirà tra…


00
GIORNI
00
ORE
00
MINUTI
00
SECONDI

Cosa ne pensa chi ha seguito i per-corsi del Campus del Cambiamento…

“È stata un’esperienza da ripetere. Persone di grande spessore e valore.”

Jessica

Ha seguito “Zen occidentale”

“Vorrei poter condividere di più, ma devo superare dei miei limiti, con le tecniche suggerite spero che inizi un bel cambiamento.”

Carla

Ha seguito “Zen occidentale”

“Grazie di cuore!”

Carlotta

Ha seguito “Zen occidentale”

Partecipa al nostro corso on-line

3 Moduli didattici

20 Video Lezioni

eBook – “Scopata Galattica”

Materiali di approfondimento

Strumenti di discussione

Partecipa al corso on-line

Domande frequenti

Sono richieste specifiche competenze per partecipare ?

Il per-corso non richiede nessuna competenza preliminare.

Per quanto tempo rimarrà disponibile l’accesso ai contenuti ?

Tutto il materiale e l’accesso ai contenuti rimarranno disponibili per 1 anno dalla data di iscrizione. Tutti i materiali sono disponibili comunque per il download e per crearti un archivio personale (ricorda però che non puoi condividerli senza autorizzazione).

Pre-requisiti
  • Nessuna competenza specifica richiesta per partecipare;
  • Un computer con accesso ad internet abilitato a vedere video preferibilmente con un browser google chrome installato;
  • È necessario disporre di un account Facebook per partecipare al webinar dal vivo e interagire col gruppo dedicato dei partecipanti al per-corso;
Assistenza tecnica e mancata fruizione del per-corso
  • L’assistenza tecnica è garantita con tempi di intervento di 3/5 giorni lavorativi;
  • Eventuali rimborsi per motivi straordinari (sopravvenuto impegno, etc) devono essere richiesti all’assistenza entro il 15° giorno dall’iscrizione e il corso non deve risultare consultato per oltre il 30%. Scaduti questi termini, non è possibile accettare richieste in tal senso per nessun motivo;

SE HAI ANCORA QUALCHE DOMANDA…

Scrivi a info@campusdelcambiamento.it avendo cura di citare il corso di riferimento

Conosci qualcuno a cui potrebbe interessare ?