I PER-CORSI ONLINE DI CAMPUS DEL CAMBIAMENTO

L’arte della Facilitazione

Creare un ambiente partecipativo, creativo ed efficace.


Un per-corso per imparare a surfare tra obiettivi (cosa), processi (come) e persone (chi), incoraggiando la cooperazione, promuovendo la comprensione reciproca e coltivando la responsabilità condivisa.

Prenota ora il tuo posto… il webinar è gratuito!


Presenteremo anche il per-corso “L’arte della Facilitazione” che partirà tra qualche giorno…

Mercoledì 24 Febbraio alle 21:15

La tua iscrizione NON è andata a buon fine. Per piacere riprova.
La tua iscrizione al webinar è avvenuta con successo.

I campi contrassegnati con * sono obbilgatori

Una nuova esperienza condotta da…

Francesca Guidotti - Facilitazione - Campus del Cambiamento

Francesca Guidotti

Classe 1986, scopre gli ecovillaggi l’ultimo anno di Università. Con grande motivazione, prosegue la formazione in ambito comunitario.Nel 2013, scrive il libro per Terra nuova Edizioni e fonda la Torre di mezzo. Mamma, facilitatrice, instancabile attivista, da 10 anni sostiene RIVE (Rete Italiana Villaggi Ecologici) e più recentemente Rete di reti.


Efstathios Mavridis (Delfino)

Cresciuto in Grecia e a 25 anni inizia a viaggiare cercando la risposta a una domanda: “Cosa serve perché i nostri gruppi diventino umanamente sostenibili e possano crescere?”. Consegue una formazione completa presso l’Istituto di Facilitazione Europeo (IIFACe) e al Forum-ZEGG. Ha sviluppato uno stile personale combinando vari paradigmi e strumenti come l’Arte del Processo, il Forum e il co-ascolto con esercizi e dinamiche corporee per generare un clima di empatia e comprensione reciproca: suolo fertile dove persone e gruppi possono crescere. È coordinatore e formatore presso l’Accademia di Facilitazione e Trasformazione, della quale è co-fondatore. Delfino è anche padre di tre figli, birraio, cantastorie, panettiere, costruttore e molte altre cose lungo la strada per arrivare a essere… se stesso.


Gerardo de Luzenberger

Gerardo si occupa professionalmente di progettazione, gestione di percorsi di facilitazione, cambiamento organizzativo e coinvolgimento degli stakeholders. Lavora nel pubblico, nel privato e nel no profit, sia in Italia che all’estero. Dal 2006 è professore a contratto all’Università di Trento presso il DICAM – INGEGNERIA CIVILE AMBIENTALE E MECCANICA, corso su “Approcci alla cooperazione e metodi partecipati di progetto”. Attualmente è all’interno nel board dell’Associazione Internazionale Facilitatori.


Pierre Houben

Facilitatore e formatore, aiuta i gruppi intenzionali e le organizzazioni a realizzare i loro progetti, più felicemente e con risultati migliori. Girando l’Italia e il mondo per molti anni ha incontrato il Movimento delle Transition Town, dove ha avuto l’opportunità di formarsi e praticare nuovi strumenti di progettazione, organizzazione e presa di decisione in gruppo.I metodi collaborativi e partecipati sono quelli che preferisce.Pioniere in Italia della Governance Dinamica (Sociocrazia) – un modello organizzativo e un metodo decisionale con cicli di apprendimento continuo – facilita gruppi e organizzazioni a raggiungere i propri obiettivi, accrescendo il proprio benessere relazionale ed economico.

Temi e obiettivi dell’incontro

Mercoledì 24 Febbraio alle 21:15

Primo sguardo sulla facilitazione.
Cos’è la facilitazione e chi è il facilitatore.
Domande e Risposte alle vostre domande sul tema

Conoscere i docenti del per-corso “L’arte della Facilitazione”
Perché è importante fare facilitazione (a cosa serve, a chi serve)

Esperienze di gruppi che si sono serviti della facilitazione
Presentazione del per-corso “L’arte della Facilitazione”

“La nostra paura maggiore è di essere potenti oltre misura”

NELSON MANDELA