fbpx

(per)CORSI ON-LINE DEL CAMPUS DEL CAMBIAMENTO

Coronavirus Covid-19

una grande opportunità per comprendere meglio sé stessi e la società in cui viviamo

Utilizzare il coronavirus e la situazione che si è creata come spunto di riflessione ed incontro, con l'intento preciso di migliorarci, di capire meglio come funzioniamo, come funziona questa società, ritrovando magari un senso comunitario.

Un percorso per fissare alcuni apprendimenti e per esplorare le domande che in questo periodo in molti ci siamo posti ... e, forse, far nascere qualcosa di nuovo.

Partecipa !

Video riflessioni di noti ricercatori, divulgatori e pensatori

Gruppi di ascolto emozionale

Incontri interattivi on-line

Materiali di approfondimento

Strumenti di discussione

Si parte tra pochi giorni, connettiti!

in collaborazione con :

PARTNER INFORMAZIONE

PARTNER FENOMENI SOCIALI

PARTNER SCIENZA

PARTNER SALUTE

Non temete i momenti difficili,

il meglio viene da lì.

Rita Levi Montalcini

Perchè questo corso

In questo momento abbiamo sperimentato come individui e come società qualcosa di nuovo. Come per ogni esperienza, prendersi alcuni momenti per elaborarla è determinante per imparare. E soprattutto nei momenti in cui sono in gioco le emozioni e la nostra capacità di sentirci collettività, crediamo che un percorso di confronto possa aiutarci.

E vorremmo non lasciarci poi sfuggire ciò che abbiamo imparato.

Per questo abbiamo chiesto a persone che si interrogano e lavorano ogni giorno su questi temi di donarci un momento, per riflettere insieme su domande specifiche. Tutti abbiamo pensato che qui ci sia una grande opportunità di apprendimento, ed è per questo che abbiamo deciso di lanciare questa iniziativa, totalmente libera e non-profit.

Cosa imparerai

Non è un corso, bensì un cammino.

Non abbiamo qualcosa da insegnare, abbiamo qualcosa su cui riflettere insieme.

Abbiamo un intento che conduce la nostra ricerca: imparare ad imparare da ciò che ci si presenta davanti. Abbiamo tracciato una direzione che ci sembra utile e un punto da cui partire per riflettere su queste domande:

  • Come è nato il Coronavirus? Esiste una "verità"? ci è utile?
  • Quali fattori cognitivi entrano in gioco alla notizia di un'epidemia? che fasi attraversiamo? come funziona il nostro cervello?
  • Cos'è la paura? a cosa serve?
  • Perchè solo in queste situazioni emerge il senso di collettività o di responsabilità? Possiamo averlo anche su altri temi?
  • Perchè coronavirus sì e cambiamento climatico no?
  • Come vivono i bambini questa situazione? che emozioni hanno?
  • Possiamo non lasciarci sfuggire quanto abbiamo imparato o dopo torneremo alla normalità?

A chi è rivolto

Anche tu credi che abbiamo qualcosa da imparare da questa situazione?

Anche tu credi che la paura giochi brutti scherzi?

Pensi che se riuscissimo a reagire individualmente e collettivamente in modo meno irrazionale potremmo trarne dei vantaggi?

Allora questo per-corso è fatto per te!

Il corso si rivolge particolarmente a chiunque non abbia delle verità in tasca ma a chi desidera trovare l'occasione per migliorarsi.

Guarda la video presentazione del corso on-line di Andrea Degl'Innocenti

Con i contributi di ...

Cristiano Bottone
Cristiano Bottone

Deep Adaptation

Paolo Mai
Paolo Mai

Pedagogista

Andrea Degl'Innocenti

Giornalista

Jacopo Fo
Jacopo Fo

Comico

Grace Fowler

Transition Network

Corrado d'Elia

Artista

Cristiano Bottone
Cristiano Bottone

Mistico

Albert Einstein
Albert Einstein

Scienziato

Mollie Ramirez

Non Violenza

Grace Fowler

Giornalista

Grace Fowler

Sociologo

Lura Malone

Politico

Esiste un'unica forma di contagio che si trasmette più rapidamente di un virus.

Ed è la paura..

DAN BROWN

Partecipa al corso on-line

Programma provvisorio di viaggio

Consulta i contenuti del per-corso (in continuo aggiornamento, crediamo nell'adattamento 🙂

Scenario: storia e dati sul coronavirus

  • Storia del virus, analisi del processo fin qui, fasi
  • Consigli / strumenti per leggere i dati (verifica della fonte, etc ...)

Come funziona il nostro cervello? Fattori cognitivi

  • Quali fattori cognitivi entrano in gioco alla notizia di un un'epidemia? Come il nostro cervello, filtrato dai sensi, interpreta la realtà?Perchè reagiamo in un certo modo di fronte ai pericoli
  • La paura, cos’è e a cosa serve
  • Come è fatto il cervello, l’amigdala in situazioni di stress, corteccia prefrontale
  • Bias cognitivi, Cosa sono, Esempi 3 o 4 e come condizionano la nostra percezione della realtà
  • Perchè la nostra reazione all'ebola o ai cambiamenti climatici è diversa? Quali sono le differenze?
  • Tutto ciò che non ci riguarda in prima persona non ci scatena paura
  • Un pericolo con caratteristiche diverse (variabile lenta)
  • Cambiamenti climatici vs Coronavirus
  • Ebola vs Coronavirus
  • Fumo vs Coronavirus

Informazione: il ruolo dei media

  • Il ruolo dell informazione: qual’è il modo migliore per trattare queste informazioni dal punto di vista giornalistico e cosa invece avviene realmente?
  • caso studio della pubblicazione della bozza provvedimenti urgenti

Bambini

  • Come i bambini vedono e vivono questa situazione? Quali sono le loro emozioni? Se e come possiamo supportarli?

Emozioni

  • Cosa genera in me questa situazione
  • Strumenti utili per comprendere le proprie emozioni
  • Siamo governati al 90% dalle emozioni, più le ascoltiamo più siamo consapevoli
  • Workshop - mettiamo in pratica (spazio di condivisione di emozioni e sensazioni)

Comportamenti di massa (gregge)

  • La folla, siamo tutti pecore? E chi è il pastore?
  • Responsabili vs irresponsabili... esco vs non esco ... quando si è di qua o di là?Caso studio: corsa ai supermercati, analisi del fenomeno
  • Il ruolo del governo, come hanno gestito
  • Perchè siamo solidali quando abbiamo bisogno?
  • Su quali aspetti della nostra vita va a influire?Il lavoro, Famiglia, Abitudini
  • Vogliamo la normalità ma poi la denigriamo
  • La risposta organizzativa ai picchi (vedi caso sanità lombardia). 
  • Sistema e resilienza; Fragilità manifestate dal sistema

Scenari futuri

  • Quali ripercussioni può avere/sta avendo?Finanza Materie prime Geopolitica

Possiamo essere migliori come società e come individui?

Quota di partecipazione

Classe Interattiva

GRATUITA ! 0€

Ci siamo impegnati a creare un corso di altissima qualità perchè crediamo sia importante lavorare insieme su questo tema.

Ti invitiamo ad effettuare una donazione libera per sostenere l'impegno produttivo e consentirci di realizzare in altre occasioni altre iniziative similari

Partiamo il 31 marzo 2020 !


Prima di cominciare

Pre-requisiti

  • nessuna competenza specifica richiesta per partecipare
  • un computer con accesso ad internet abilitato a vedere video, preferibilmente con un browser google chrome installato
  • disponibilità di almeno 2 ore la settimana, per 3 settimane
  • è necessario disporre di un account facebook per partecipare ai webinar ed interagire col gruppo dedicato dei partecipanti al corso

Altre avvertenze

L'assistenza tecnica è garantita con tempi di intervento di 2/3 giorni.

Partecipa al corso on-line

Domande Frequenti

Posso condividere i contenuti ?

Sì, puoi condividerli CITANDO la fonte "www.campusdelcambiamento.it"

Sono richieste specifiche competenze per partecipare ?

il corso non richiede nessuna competenza preliminare

Per quanto tempo rimarrà disponibile l'accesso ai contenuti ? 

Tutto il materiale e l'accesso ai contenuti rimarranno disponibili per 1 anno dalla data di iscrizione. Tutti i materiali sono disponibili comunque per il download e per crearti un'archivio personale.

E SE HAI ANCORA QUALCHE DOMANDA ...

scrivi a info@campusdelcambiamento.it

Conosci qualcuno a cui potrebbe interessare ?